Onde acustiche

La terapia con onde d’urto (anche conosciute come onde acustiche), utilizzata originariamente per il trattamento della calcolosi in ambito urologico, ha trovato nel tempo, grazie alla ricerca scientifica, sempre nuovi campi di applicazione.

Finalmente oggi è possibile utilizzare l’energia acustica per stimolare le zone del corpo affette da cellulite e rassodare il tessuto connettivo senza l’uso di infiltrazioni, iniezioni o effetti collaterali.

Le onde d’urto (onde acustiche) vengono applicate nella zona del corpo da trattare per contrastare la predisposizione alla cellulite in maniera preventiva o per risolvere problemi già visibili.
Le onde acustiche colpiscono e stressano le fibre tra le cellule di grasso , aumentando il flusso ematico linfatico. Grazie al miglioramento della circolazione, le cellule ipertrofiche si sgonfiano facendo sparire il tipico effetto a buccia d’arancia e ridando alla pelle un aspetto tonico e giovanile.

Gli effetti più evidenti sono:

  • Rassodamento dell’epidermide floscia grazie al miglioramento dell’elasticità cutanea
  • Bonificazione muscolare
  • Riduzione della cellulite